Butac – Bufale un tanto al chilo

Butac, il sito anti-bufale che in realtà è lo strumento per eccellenza degli “spara bufale”, ha il triste primato di negare sistematicamente l’evidenza per favorire case farmaceutiche, politici di turno, poteri forti.
Secondo Butac la scienza è infallibile! Secondo Butac la propaganda non è scienza ma solo specchio del sistema.
Secondo Butac i cittadini sarebbero tutti cretini, incapaci di avere idee proprie, tutti bisognosi di qualcuno che dica loro qual è la verità, a cosa occorre credere oppure di cosa diffidare.
La realtà, però, è un’altra: BUTAC è al servizio del Sistema che ci vorrebbe schiavi. Punto!
Ora vi spieghiamo il perchè di questa nostra affermazione con una sintesi dei contenuti degli “illuminanti” articoli presenti in questo sito spazzatura:

  • I vaccini fanno TUTTI bene (appoggio alle case farmaceutiche)
  • Non dobbiamo uscire dall’Euro (appoggio alle banche)
  • L’omeopatia è una falsa scienza appoggiata dagli stupidi (appoggio alle case farmaceutiche)
  • La vitamina C non fa così bene (appoggio alle case farmaceutiche)
  • L’ISIS non è stato finanziato in nessun modo dagli Stati Uniti (appoggio al sistema politico)
  • Quello che il sistema dice sull’11 settembre E’ TUTTO VERO (abolizione del pensiero indipendente)
  • Diffamazione dei vegani (crea divisioni e mina la libertà di pensiero)
  • Appiccica “etichette” svilenti a tutti coloro che pensano in modo indipendente dal sistema di controllo, es: complottisti, antivaccinisti, animalisti, ambientalisti…(crea divisioni e mina la libertà di pensiero)
  • Tutte le cure alternative per il tumore sono “bufale” (appoggio alle case farmaceutiche)
  • La marijuana a scopi terapeutici fa male (appoggio alle case farmaceutiche)
  • Il metodo di Bella per le cura del cancro è una bufala (appoggio alle case farmaceutiche)
  • I dilagare della celiachia non è in alcun modo influenzato dai diserbanti della Monsanto (Appoggio alle multinazionali)
  • Gli studi sul Ph e sulla sua incidenza nei casi di tumore sono “bufale” (appoggio alle case farmaceutiche)
  • Chi si oppone al sistema di controllo è un “UTONTO: un mix tra “untore” e “tonto” o, se gli va bene, un analfabeta funzionale (appoggio al sistema politico con uso di metodi da troll)
  • I parlamentari Italiani non sperperano i soldi dei contribuenti (appoggio al sistema politico)

…Che dire? Il Sistema sta ricorrendo ai ripari, visto che grazie ad internet la gente ha iniziato a ragionare con il proprio cervello!
Considerare Butac e gli altri siti “anti bufala” come servi del potere e spazzatura mediatica…è poco!

Dr. Simoncini Community

(Visited 369 times, 1 visits today)

Hits: 333